giovedì 26 dicembre 2013

COSA SIGNIFICA UN DITO PUNTATO


C'è un proverbio indiano che afferma:
"Per un dito che punti contro l'altro ce ne sono altri tre puntati contro di te".
Vuol dire che ogni qualvolta accusiamo o critichiamo una persona quell'accusa e quella critica è una possibile proiezione di un'accusa e di una critica che rivolgiamo inconsciamente a noi stessi. 
Roberto Cavaliere Psicoterapeuta

Ricordati che quando punti il dito per incolpare qualcun altro della tua sofferenza, un dito è rivolto in avanti e tre indietro.(Lama M. Rimpoche)

E' curioso vedere che gli uomini di molto merito hanno sempre le maniere semplici, e che sempre le maniere semplici sono prese per indizio di poco merito. Giacomo Leopardi

Finché possiamo dire: "Quest’è il peggio", vuol dire che il peggio può ancora venire. William Shakespeare

La brevità della vita, tanto spesso lamentata, potrebbe forse essere quel che la vita ha di meglio. Arthur Schopenhauer

La vecchiaia ci segna più rughe nello spirito che sulla faccia. Michel de Montaigne

Non avere mai paura delle ombre. Significano solamente che c’è della luce che splende lì vicino. Ruth Renkel

Perché un pensiero cambi il mondo, bisogna che cambi prima la vita di colui che lo esprime. Che si cambi in esempio. Albert Camus

È il ben pensare che conduce al ben dire. Francesco de Sanctis

Tra tutte le tribolazioni umane non ve n'è una più grande della coscienza delle proprie colpe. Sant’Agostino

Non stare in ansia per l'avvenire, perché vi arriverai, se dovrai, portando in te la stessa ragione di cui ti avvali ora per il presente. Marco Aurelio

Io ti dico che l’uomo è uomo quando non è testardo. Quando capisce che è venuto il momento di fare marcia indietro, e la fa. Quando riconosce un errore commesso se ne assume le responsabilità, paga le conseguenze, e non cerca scuse. Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura. Eduardo De Filippo

"Il valore di una persona risiede in ciò che è capace di dare e non in ciò che è capace di prendere." A. Einstein

Le decisioni giuste vengono dall’esperienza, l’esperienza viene dalle decisioni sbagliate. Legge di Higdon

Non esistono i coraggiosi, solo persone che accettano di andare a braccetto con la loro paura. Luis Sepúlveda

ASCOLTA LA MUSICA... PRIMA CHE LA CANZONE SIA FINITA

"Hai mai guardato i bambini in un girotondo?
O ascoltato il rumore della pioggia quando cade a terra?
O seguito mai lo svolazzare irregolare di una farfalla?
O osservato il sole allo svanire della notte?
Faresti meglio a rallentare. Non danzare cosi veloce.
Il tempo è breve. La musica non durerà.
Attraversi ogni giorno al volo?
Quando dici “Come stai?”, ascolti la risposta?
Quando la giornata è finita, ti stendi sul tuo letto
con centinaia di pensieri molesti che ti passano per la testa?
Faresti meglio a rallentare. Non danzare cosi veloce.
Il tempo è breve. La musica non durerà.
Mai detto a tuo figlio: “Lo faremo domani…”
senza notare nella fretta, il suo dispiacere?
Mai perso il contatto con una buona amicizia che poi è finita
perché tu non avevi mai avuto tempo di chiamare e dire “Ciao” ?
Faresti meglio a rallentare. Non danzare cosi veloce.
Il tempo è breve. La musica non durerà.
Quando corri cosi veloce per giungere da qualche parte,
ti perdi la metà del piacere di andarci.
Quando ti preoccupi e corri tutto il giorno,
è come un regalo mai aperto .… gettato via.
La vita non è una corsa. Prendila più piano.
Ascolta la musica … prima che la canzone sia finita."

David L. Weatherford


Come può un essere umano vedere chiaramente le cose quando non riesce a vedere se stesso e l’oscurità che porta inconsciamente con se in tutte le faccende della sua vita? Carl Gustav Jung

“Cosa sono mai le parole? Una lacrima sola dice assai di più” Roland Barthes

Ogni giorno ti vengono consegnate ventiquattro ore d’oro; sono tra le poche cose che, su questa terra, ti sono date gratuitamente. Se anche possedessi montagne di denaro, non potresti comprare neanche un’ora aggiuntiva. Che cosa farai con questo tesoro inestimabile? Rammenta, devi usarle, poichè ti vengono concesse una sola volta. E, se le sprechi, non potrai recuperarle. N. Sparks

"Nessuno capirà mai come fanno, ma le donne lo fanno tutte. Raccolgono le cose e rimettono in ordine. La casa, la biancheria, gli armadi…il loro cuore spezzato". P. Felice

Un amico è colui che conosce la canzone del tuo cuore e te la può cantare quando hai dimenticato le parole. Proverbio nigeriano

PERDONARE


Tutto quello che ti posso offrire è il presente. È tutto quello che ho. Ma la verità è che nessuno ha di più. Solo preferiamo fingere che non sia così. Elif Şafa

Nelle relazioni umane non è forte colui che vince o domina sull'altro ma chi riesce ad ascoltare, comprendere ed eventualmente prendersi cura e proteggere la persona amata. Roberto Cavaliere Psicoterapeuta

GLI ALBERI DI UN BOSCO NON SONO TUTTI UGUALI


BUON NATALE A CHI...


A chi aspetta ancora di essere felice, ma non ha neppure idea di cosa possa renderlo felice.
A chi si guarda ancora indietro a ricordare i momenti felici.
A chi ha capito che la felicità si trova solo guardando in avanti.
A chi ha sacrificato troppo spesso la sua felicità per quella delle persone che amava.
A chi si accontenterebbe anche di un po' di serenità, ma non trova neanche quella.
A chi un tempo è stato felice, ma è durata troppo poco.
A chi è stato felice e poi l'ha pagata cara.
A chi pensava che in due fosse più facile essere felici, poi invece tutto si complica.
A chi ha imparato a star bene da solo e ha capito che la felicità comincia proprio da lì.
A chi ha capito che la felicità è solo un'eccezione e non la regola.
Buon Natale a chi ha capito che non si può vivere sempre felici, ma bisogna sempre esser felici di vivere.

(A. Curnetta)

BUON NATALE CON L'AUGURIO DI NON VIVERE SEMPRE FELICI E SERENI, MA DI ESSERE SEMPRE SERENI E FELICI DI VIVERE.


VENTI DOMANDE E VENTI RISPOSTE


lunedì 18 novembre 2013

Che cos'è la felicità se non il sincero accordo tra un uomo e la vita che conduce? Albert Camus

Non contento delle sofferenze reali, l'ansioso se ne impone di immaginarie. Emil Cioran

Calma ed equilibrio sono elementi essenziali in tutte le cose. Daisaku Ikeda

Gli uomini vanno ad ammirare le vette dei monti, ed i grandi flutti del mare, ed il lungo corso dei fiumi, e l'immensità dell'Oceano, ed il volgere degli astri e si dimenticano di se medesimi. Sant'Agostino

Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti. Eraclito

LIBERATEVI DAI PARASSITI


Liberatevi dalle persone ‘parassite’ che vi stanno addosso succhiandovi energie, idee, tempo e vita. 
Da opportunisti, avari, avidi e superficiali che sfruttano le vostre mancanze di ‘sano egoismo’. 
Dedicatevi a chi vi fa ridere, pensare, crescere. 
L’albero non ospita i nidi di tutti gli uccelli, ma solo quelli compatibili con la propria indole, con l’armonia, l’intrico e la resistenza dei suoi rami.
U. Longoni

MANTIENI I TUOI PENSIERI POSITIVI

Mantieni i tuoi pensieri positivi
Perché i tuoi pensieri diventano parole
Mantieni le tue parole positive
Perché le tue parole diventano i tuoi comportamenti
Mantieni i tuoi comportamenti positivi
Perché i tuoi comportamenti diventano le tue abitudini
Mantieni le tue abitudini positive
Perché le tue abitudini diventano i tuoi valori
Mantieni i tuoi valori positivi
Perché i tuoi valori diventano il tuo destino.

Mahatma Gandhi


NELLA VITA USA I SASSI PER COSTRUIRE PONTI


NON AVRAI PIU' PAURA SE SMETTERAI DI SPERARE ?


Ma voglio dividere con te anche il piccolo guadagno di oggi: ho letto nel nostro Ecatone che non avere più accesi desideri serve anche come rimedio alla paura. "Non avrai più paura se smetterai di sperare."
"Ma, potresti obiettare, "come fanno a stare insieme sentimenti tanto diversi?" Eppure è così, Lucilio mio: sembrano in contraddizione e invece sono collegati. Come le stesse manette legano il detenuto e la guardia, così elementi tanto differenti procedono di pari passo: la paura segue la speranza. E non mi meraviglio che le cose vadano così: speranza e timore sono contrassegni di un animo inquieto e preoccupato del futuro.
La loro causa prima è che noi non ci adattiamo al presente, ma ci spingiamo lontano con il pensiero; per questo la capacità di fare previsioni, che pure è una delle qualità migliori dell'uomo, si risolve in un male.
Le belve evitano i pericoli che vedono e, una volta schivatili, si sentono al sicuro: noi ci tormentiamo e per il futuro e per il passato.
Molte nostre prerogative ci nuocciono; la memoria rinnova l'angoscia della paura, il prevedere il futuro ce l'anticipa, nessuno è infelice solo per il presente. Stammi bene.

Seneca - Lettere a Lucilio

domenica 3 novembre 2013

QUALE TIPO DI SGUARDO DAGLI ALTRI DESIDERI ?


Tutti abbiamo bisogno di qualcuno che ci guardi. A seconda del tipo di sguardo sotto il quale vogliamo vivere, potremmo essere suddivisi in quattro categorie. 
La prima categoria desidera lo sguardo di un numero infinito di occhi anonimi: in altri termini, desidera lo sguardo di un publico. [...] 
La seconda categoria è composta da quelli che per vivere hanno bisogno dello sguardo di molti occhi a loro conosciuti [...] 
C'è poi la terza categoria, la categoria di quelli che hanno bisogno di essere davanti agli occhi della persona amata [...] 
E c'è infine una quarta categoria, la più rara, quella di coloro che vivono sotto lo sguardo immaginario di persone assenti. Sono i sognatori.
Milan Kundera

“Tre ragioni per essere felici... La prima ragione è quando mi sveglio, perché ho tutta una giornata davanti a me per fare bene tutto ciò che non ho potuto fare ieri, e quindi sono felice. La seconda ragione è a mezza giornata, perché, se non sono riuscito a fare molto, ho ancora davanti a me una mezza giornata per migliorare e me ne rallegro. La terza ragione è alla sera, perché la giornata è finita e se è andata bene sono felice, se invece è andata male sono felice che sia finita.” (Detto cinese)

Quando sei stato deluso dall'amore in cui credevi, dall'amicizia su cui contavi, dalla vita che sognavi quando c'è sempre qualcosa che ti viene a far male.. trovi solo una strada per evitare di soffrire di più, ti chiudi a riccio e come un riccio pungi chi si vuole avvicinare. Tieni tutti a distanza, buoni e cattivi, perchè non hai più la forza di sopportare nulla. Fabio volo

Nella vita può succedere di tutto, ma ci sono due cose che nessuno ti potrà mai strappare: ciò che sei, e ciò che sai. Sono come due piante, e finché le coltivi con amore resti libero. -- Cit.

Una delle cose più belle che possiamo fare nella vita è fermarci un attimo per prenderci cura di chi passa al nostro fianco. Roberto Cavaliere Psicoterapeuta


CHI E' UN AMICO ?

“Un amico
è colui al quale puoi rivelare
i contenuti del tuo cuore, 
ogni grano e granello, 
sapendo che le mani piu’ gentili 
li passeranno al setaccio 
e che solo le cose di valore
verranno conservate,
tutto il resto verrà scartato
con un soffio gentile”

Proverbio arabo


UN GIORNO TI SVEGLIERAI E VEDRAI UNA BELLA GIORNATA


Io vorrei farti dormire, ma come i personaggi delle favole, che dormono per svegliarsi solo il giorno in cui saranno felici. Ma succederà così anche a te. Un giorno tu ti sveglierai e vedrai una bella giornata. Ci sarà il sole, e tutto sarà nuovo, cambiato, limpido. Quello che prima ti sembrava impossibile diventerà semplice, normale. Non ci credi? Io sono sicuro. E presto. Anche domani. Guarda, Natalia, il cielo! È una meraviglia! 
Da “Le notti bianche” Fedor Dostoevskij

LA SEMPLICITA' E' METTERSI NUDI DAVANTI AGLI ALTRI

La semplicità è mettersi nudi davanti agli altri.
E noi abbiamo tanta difficoltà ad essere veri con gli altri.
Abbiamo timore di essere fraintesi, di apparire fragili,
di finire alla mercè di chi ci sta di fronte.
Non ci esponiamo mai.
Perché ci manca la forza di essere uomini,
quella che ci fa accettare i nostri limiti,
che ce li fa comprendere, dandogli senso e trasformandoli in energia, in forza appunto.
Io amo la semplicità che si accompagna con l'umiltà.
Mi piacciono i barboni.
Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle,
sentire gli odori delle cose,catturarne l'anima.
Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo.
Perché lì c'è verità, lì c'è dolcezza, lì c'è sensibilità, lì c'è ancora amore.
Alda Merini


POTER STARE CON LE PERSONE AMATE NELLA VITA


(...) Quello che più desidera, è di poter stare con le persone che ha amato nella sua vita; pensa che esse lo accoglieranno là con i volti, le voci, i gesti che avevano in vita. Non sa e non vuole immaginarle diverse. le vuole proprio com'erano, e non più sagge, più miti, più dolci o migliori. Pensa che esse saranno là ad aspettarlo, come quando in vita usavano aspettarlo al treno dopo un'assenza; da lontano agiteranno le mani, e poi gli verranno incontro; ed egli sarà molto stanco, ma ansioso di ascoltare e raccontare. Esse saranno state, in quel tempo, sempre tutte insieme, si conoscessero o non si conoscessero, si amassero o no; non saranno, lui spera, diventate più sagge, ma avranno però lasciato perdere ogni antica terrestre gelosia o rancore: come è accaduto a volte, nella vita, nei momenti di grande felicità o di grande sventura, che egli ha sentito in se stesso e nelle persone intorno a sè sparire ogni sentimento amaro o malevolo, come se un forte vento avesse spazzato via dal suo o dal loro spirito miserie e veleni. Egli così non le pensa diventate migliori di ciò che erano, le persone che ha amato, ma pensa che siano là com'erano in vita nei momenti più caldi e più alti.
Natalia Ginzburg


SAPPIAMO DA CHE COSA FUGGIAMO MA IGNORIAMO CIO' CHE CERCHIAMO


LA DIFFERENZA TRA LIBERTA' E SCHIAVITU' E' UNA LINEA SOTTILE


LA TERAPIA DELLA GENTILEZZA


NON GIUDICARE UNA PERSONA DAI SUOI SBAGLI


FELICITA' E SERENITA' E' ANCHE ESSERE IN PACE CON SE STESSI



sabato 19 ottobre 2013

NON CERCARE DI ESSERE SUPERIORE AGLI ALTRI. CERCA DI ESSERE SUPERIORE A QUELLO CHE ERI IERI


LE DIVERSE FASI DELLA SPERANZA


LE LACRIME SONO PAROLE, EMOZIONI E SENTIMENTI CHE CHIEDONO ASCOLTO


CHE COS'E' LA FELICITA'


SERENITA' E FELICITA' E' ANCHE...


NON ESISTE IL CASO, NE' LE COINCIDENZE


DIRE LE COSE CHE SI HANNO DENTRO


CI SONO TRE COSE NELLA VITA


LE EMOZIONI INESPRESSE NON MUOIONO MAI


martedì 8 ottobre 2013

"Il proverbio suggerisce di non mordere la mano che ti nutre. Ma forse dovresti farlo, se quella mano ti impedisce di nutrirti da solo". Thomas Stephen Szasz

“Tutte le persone incontrate nella vita che hanno un potere di fascinazione su di noi sono in realtà parti scisse di noi stessi che abbiamo rimosso e che ci sono riportate indietro.” (C.G.Jung)

"La cosa più importante nella comunicazione è ascoltare ciò che non viene detto" Peter Drucker

Ecco il grande errore di sempre: immaginarsi che gli esseri pensino ciò che dicono. - Jacques Lacan

Nel momento in cui sentiamo di essere attratti in modo irrefrenabile da un’altra persona, quando avvertiamo di essere trascinati nel mondo dell’altro e di non poter opporre alcuna resistenza, ciò avviene perché siamo stati colpiti nella nostra autenticità, perché sono stati chiamati in causa i nostri più antichi desideri e bisogni Aldo Carotenuto

Io non sono ciò che mi è capitato d'essere. Io sono ciò che ho scelto di diventare. Carl Gustav Jung

Tutte le strade sono uguali. Non conducono in nessun posto. Ci sono vie che passano attraverso la boscaglia, o sotto la boscaglia. Questa strada ha un cuore? E’ l’unico interrogativo che conta. Se ce l’ha è una buona strada. Se non ce l’ha, è da scartare. Carlos Castaneda

"Quando sei a un bivio e trovi una strada che va in su e una che va in giù, piglia quella che va in su. È più facile andare in discesa, ma alla fine ti trovi in un buco. A salire c'è speranza. È difficile, è un altro modo di vedere le cose, è una sfida, ti tiene all'erta..." Tiziano Terzani

“Le persone vengono da me per parlare e quando troviamo le parole giuste la sofferenza si allevia “ (J. Hillman)

Nessuno schiaffo è piccolo per un bambino. Fondation Pour L’Enfance.

"Mutano i cieli sotto i quali ti trovi, ma non la tua situazione interiore, poiché sono con te le cose da cui cerchi di fuggire." (Seneca)

martedì 1 ottobre 2013

LA MORTE NON E' NIENTE

La morte non è niente. Sono solamente passato dall’altra parte: è come fossi nascosto nella stanza accanto. Io sono sempre io e tu sei sempre tu. Quello che eravamo prima l’uno per l’altro lo siamo ancora. Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare; parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato. Non cambiare tono di voce, non assumere un’aria solenne o triste. Continua a ridere di quello che ci faceva ridere, di quelle ...piccole cose che tanto ci piacevano quando eravamo insieme. Prega, sorridi, pensami! Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima: pronuncialo senza la minima traccia d’ombra o di tristezza. La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto: è la stessa di prima, c’è una continuità che non si spezza. Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente, solo perché sono fuori dalla tua vista? Non sono lontano, sono dall’altra parte, proprio dietro l’angolo. Rassicurati, va tutto bene. Ritroverai il mio cuore, ne ritroverai la tenerezza purificata. Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami: il tuo sorriso è la mia pace.
Sant Agostino

E' LA MEMORIA CHE POSSIEDE TE.

La memoria è un mostro: tu dimentichi - essa no.
Archivia le cose, ecco tutto.
Le conserva per te, o te le nasconde - e le richiama, per fartele ricordare, a sua volontà.
Credi di avere una memoria....
Ma è la memoria che ha te.
John Irving

LA SOLITUDINE NON ESISTE ?

«SCIPIONE: E come dev’essere immonda la tua solitudine!
CALIGOLA: (esplodendo di rabbia, si getta su di lui, l’afferra per il collo e lo scuote) La solitudine, sì, la solitudine! La conosci tu la solitudine? Sì, ...quella dei poeti e degli impotenti. La solitudine? Quale solitudine? Ma non lo sai che non si è mai soli? E che dovunque ci portiamo addosso tutto il peso del nostro passato e anche quello del nostro futuro? Tutti quelli che abbiamo ucciso sono sempre con noi. E fossero solo loro, poco male. Ma ci sono anche quelli che abbiamo amato, quelli che non abbiamo amato e ci hanno amato, il rimpianto, il desiderio, il disincanto e la dolcezza, le puttane e la banda degli dei! (lo lascia e torna al proprio posto) Solo! Ah, se soltanto potessi godere la vera solitudine, non questa mia solitudine infestata di fantasmi, ma quella vera, fatta di silenzio e tremore d’alberi — sentire tutta l’ebbrezza del flusso del mio cuore. (Seduto, colto da una stanchezza improvvisa) La solitudine! Ma no, Scipione. La solitudine risuona di denti che stridono, chiasso, lamenti perduti».

Albert Camus, “Caligola”

UNO DEGLI EQUILIBRI DELL'AMORE


BISOGNA SEMPRE PRENDERE UNA POSIZIONE QUANDO SI HA RAGIONE


IL CAMBIAMENTO


OGNI DONNA... NESSUN UOMO...


AFFERMATE: LA COSA NON DURERA'

In ogni istante, potreste essere presi dallo scoraggiamento. Allora, ditevi immediatamente: «La cosa non durerà». Rifugiatevi da qualche parte in voi stessi, come se andaste in letargo, e restate là finché non ritroverete il soffio della vita. Lo scoraggiamento è come l’inverno, ma dopo l’inverno ritorna la primavera; a seconda delle annate, essa viene più o meno presto: talvolta viene molto tardi, ma finisce sempre per arrivare. Ecco perché n...on bisogna mai perdere completamente la speranza. Prima o poi, lo slancio e l’energia ritorneranno. Quanti hanno abbandonato la presa appena qualche istante prima che le forze della primavera risorgessero in loro! Ed è un peccato… Stavano finalmente per essere salvati, ma non hanno avvertito nulla di quel rinnovamento e si sono arresi. Dunque, quali che siano i vostri tormenti, non lasciate mai che il vostro cielo interiore si oscuri completamente. Ditevi: «Può darsi che non tutto sia perduto, aspettiamo ancora un po’». E a poco a poco l’oscurità incomincerà a dissiparsi e il freddo se ne andrà.
Omraam Mikhael Aivanhov

LA SPERANZA


venerdì 20 settembre 2013

Si sopravvive di ciò che si riceve, ma si vive di ciò che si dona. Carl Gustav Jung

Lo stile è l'immagine della personalità. Edward Gibbon

Non è stato un martello a rendere le rocce così perfette, ma l'acqua, con la sua dolcezza, la sua danza e il suo suono. Dove la forza può solo distruggere, la gentilezza può scolpire. Tagore

Parlare oscuramente lo sa fare ognuno, ma chiaro pochissimi. Galileo Galilei

Ogni errore ci mostra una via da evitare, ma non ogni nuova scoperta ci indica una via da seguire. Giovanni Vailati

Nel mondo non ci sono mai state due opinioni uguali. Non più di quanto ci siano mai stati due capelli o due grani identici: la qualità più universale è la diversità. Michel De Montaigne

Ho sciupato il tempo, e ora il tempo sciupa me. William Shakespeare

L'uomo è un Io che non può stare senza un Tu. Ludwig Feuerbach

Non rivangare quello che non può servire ad altro che a inquietarti inutilmente. Alessandro Manzoni

Abbi solo fiducia in te stesso, e allora saprai come vivere. Johann Wolfgang von Goethe

Viene sempre il momento in cui bisogna scegliere fra la contemplazione e l'azione. Ciò si chiama diventare un uomo. Albert Camus

Nulla è più provocante della calma e della cortesia. Oscar Wilde

Non devi perdere fiducia nell'umanità. L'umanità è un oceano; se un po' di gocce sono sporche, non tutto l'oceano diventa sporco. Gandhi

Cercate il consiglio degli anziani, giacché i loro occhi hanno fissato il volto degli anni e le loro orecchie hanno ascoltato le voci della vita. Kahlil Gibran

La nostra vita comincia a finire il giorno che diventiamo silenziosi sulle cose che contano. Martin Luther King

Le idee fanno paura a chi non ne ha. Vasco Pratolini

I soli limiti a ciò che potremo realizzare domani sono i dubbi di oggi. Ralph Waldo Emerson


giovedì 19 settembre 2013

L'importante non è vivere, ma vivere bene. Socrate

Coloro che instaurano troppo rapidamente i vincoli di amicizia vogliono essere amici, ma in realtà non lo sono. Il desiderio di amicizia sorge rapidamente ma la vera amicizia no. Aristotele

Se vuoi sottomettere a te ogni cosa, sottomettiti alla ragione; farai da guida a molti se la ragione farà da guida a te. Seneca

C’è una vera magia nell’Entusiasmo. Esso fa la differenza fra la mediocrità e il successo. L’entusiasmo dà calore e gioia a tutte le relazioni personali. (Norman Vincent Peale)

Se il mio cuore mi dice che ho ragione, andrò avanti anche contro migliaia e decine di migliaia di avversari. (Bruce Lee)

Voglio arrendermi alla gioia di sceglierti. Kuki Gallmann

"Alle domande più importanti si finisce sempre per rispondere con l’intera esistenza." Sándor Márai

LA FORZA DI RICOMINCIARE DA ZERO

Per essere quello che vuoi essere
Non c’è limite di tempo, comincia quando vuoi.
Puoi cambiare o rimanere come sei,
non esiste una regola in questo.
Possiamo vivere ogni cosa al meglio o al peggio.
Spero che tu viva tutto al meglio.
Spero che tu possa vedere cose sorprendenti.
Spero che tu possa avere emozioni sempre nuove
Spero che tu possa incontrare gente
con punti di vista diversi.
Spero che tu possa essere orgogliosa della tua vita.
E se ti accorgi di non esserlo,
spero che tu trovi la forza di ricominciare da zero.

”Il curioso caso di Benjamin Button“

Foto: LA FORZA DI RICOMINCIARE DA ZERO

Per essere quello che vuoi essere
Non c’è limite di tempo, comincia quando vuoi.
Puoi cambiare o rimanere come sei,
non esiste una regola in questo.
Possiamo vivere ogni cosa al meglio o al peggio.
Spero che tu viva tutto al meglio.
Spero che tu possa vedere cose sorprendenti.
Spero che tu possa avere emozioni sempre nuove
Spero che tu possa incontrare gente
con punti di vista diversi.
Spero che tu possa essere orgogliosa della tua vita.
E se ti accorgi di non esserlo,
spero che tu trovi la forza di ricominciare da zero.

”Il curioso caso di Benjamin Button“
http://riflessionipsicologo.blogspot.it/

Regole per essere felici: qualcosa da fare, qualcuno da amare, qualcosa in cui sperare. Immanuel Kant

“Quando hai una carezza da dare, meglio consegnarla subito. Non si sa mai, magari ti dimentichi, oppure pensi che potrai farlo più tardi, e invece il viso che la aspettava ne aveva bisogno proprio in quel momento. E la tua carezza, ti rimarrà impigliata tra le dita insieme al tuo rimpianto.” P. Felice

Chiedo scusa alle grandi domande per le piccole risposte che ho dato. Wislawa Szymborska

Si lascia perdere. Si diventa comprensivi. E si cola a picco. Louis F. Céline

mercoledì 18 settembre 2013

LA FALSA ACCETTAZIONE DELL'ALTRO


COME E' UN UOMO ?


COME AFFRONTARE LE PAURE


LA DIFFERENZA FRA FACEBOOK ED UN CONDOMINIO


BASTA RESISTERE ALMENO UN VOLTA


LE COSE BELLE DELLA VITA


NON SOTTOVALUTARE E NON SOTTOVALUTARTI


domenica 15 settembre 2013

IN OGNI UOMO C'E' UNA PARTE DI SOLITUDINE



Non si ricordano i giorni, si ricordano gli attimi. Cesare Pavese

"La mia vita è disseminata di errori. Sono come ciottoli che, alla fine, diventano una buona strada". Beatrice Wood

Nella vita può succedere di tutto, ma ci sono due cose che nessuno ti potrà mai strappare», disse Irene. «Ciò che sei, e ciò che sai. Sono come due piante, e finché le coltivi con amore resti libero Enrico Brizzi

“Quando hai una carezza da dare, meglio consegnarla subito. Non si sa mai, magari ti dimentichi, oppure pensi che potrai farlo più tardi, e invece il viso che la aspettava ne aveva bisogno proprio in quel momento. E la tua carezza, ti rimarrà impigliata tra le dita insieme al tuo rimpianto.” P. Felice

In principio tu ti sederai un po’ lontano da me, così, nell’erba. Io ti guarderò con la coda dell’occhio e tu non dirai nulla. Le parole sono una fonte di malintesi. Ma ogni giorno tu potrai sederti un po’ più vicino. Antoine de Saint-Exupéry

"Il viaggio perfetto è circolare. La gioia della partenza, la gioia del ritorno." *Dino Basili*

Promettimi che ti vorrai sempre bene come te ne voglio io. Isabel Allende

L’autunno è una seconda primavera, quando ogni foglia è un fiore. Albert Camus

ANCHE LA SPERANZA DIVENTA ABITUDINE


Un giorno dopo l'altro il tempo se ne va
le strade sempre uguali, le stesse case.
Un giorno dopo l'altro e tutto e' come prima
un passo dopo l'altro, la stessa vita.
E gli occhi intorno cercano quell'avvenire che avevano sognato
ma i sogni sono ancora sogni e l'avvenire e' ormai quasi passato.
Un giorno dopo l'altro la vita se ne va domani sarà un giorno uguale a ieri.
La nave ha già lasciato il porto e dalla riva sembra un punto lontano qualcuno anche questa sera torna deluso a casa piano piano.
Un giorno dopo l'altro la vita se ne va e la speranza ormai e' un'abitudine.
Un giorno dopo l'altro (L. Tenco)

Non comprare mai dai venditori di sogni, i sogni altrui, perché potresti trovarti di avere comprato solo delle illusioni. Horion Enky

domenica 8 settembre 2013

"Ognuno ha la pretesa di soffrire molto più degli altri" Honorè del Balzac

" Quando una persona capisce di essere sentita profondamente, i suoi occhi si riempiono di lacrime. Io credo che, in un senso molto reale, pianga di gioia. È come se stesse dicendo: «Grazie a Dio, qualcuno mi ascolta. Qualcuno sa cosa vuol dire essere me» " - Carl Rogers

" Fa il primo passo, non hai bisogno di vedere tutta la scala, basta fare il primo passo. " ~ M. L. King ~

" Il grande problema che non è mai stato risolto, e che io non sono ancora stato capace di risolvere nonostante i miei trenta anni di ricerca sull'anima femminile, è: che cosa vuole una donna? " ~ S. Freud ~

" La creatività consiste nel mantenere, nel corso della vita, qualcosa che appartiene all'esperienza infantile, la capacità di creare il mondo. " ~ Donald Winnicott ~

" Ho sempre cercato fuori di me forza e fiducia, ma esse vengono dall'interno. Sono lì sempre. " ~ Anna Freud ~

" Nella caduta ci sono già i germogli della risalita, fragili ma verdi. Vanno coltivati con premura. " C. G. Jung

" Non c'è presa di coscienza senza dolore. " Carl Gustav Jung

Potevo essere me stessa – ma senza stupore, e ciò vorrebbe dire qualcuno di totalmente diverso. WISLAWA SZYMBORSKA

" I sogni non sono in grado di preservarci dalle vicissitudini esistenziali, dalle malattie e dagli eventi tristi. Ci offrono, invece, una linea di condotta sul come rapportarci a questi eventi, sul come dare senso alla nostra esistenza, sul come realizzare il nostro destino, sul come seguire la nostra stella: in definitiva, sul come realizzare dentro di noi il massimo potenziale di vita. " ~ Marie-Louise von Franz

“Nessuno ha amore più grande di colui che sa rispettare la libertà dell’altro” (Simone Weil)

' La vita d'una persona consiste in un insieme d'avvenimenti di cui l'ultimo potrebbe anche cambiare il senso di tutto l'insieme, non perché conti di più dei precedenti ma perché inclusi in una vita gli avvenimenti si dispongono in un ordine che non è cronologico, ma risponde a un'architettura interna. ' (Italo Calvino)

«Lasciate cadere ciò che vuole cadere; se lo trattenete, vi trascinerà con sé. Esiste un vero amore che non si occupa del prossimo.» C.G.Jung

L'inconscio è quel capitolo della mia storia che è segnato da un vuoto o occupato da una menzogna: è il capitolo censurato. Jacques Lacan

La tendenza a giudicare gli altri è la più grande barriera alla comunicazione e alla comprensione. (Carl Rogers)

lunedì 12 agosto 2013

Se stai contemplando il suicidio, il mio consiglio è andare avanti e ucciderti. Ma non lo fare con una corda, una pistola, un coltello o una manciata di pillole. Non farlo distruggendo il tuo corpo. Fallo tagliando la tua vita precedente e andando in una nuova direzione, completamente. So che non è facile. So che potrebbe anche sembrare impossibile. Se mi avresti chiesto prima di quel giorno di primavera del 1992 avrei detto che era assolutamente impossibile per me fare una delle cose che ho fatto da quel giorno. Brad Warner

Quando ti viene una nostalgia, non è mancanza, è presenza, è una visita, arrivano persone, paesi, da lontano e ti tengono un poco di compagnia" Erri De Luca

Alcuni di voi dicono: "La gioia è più grande del dolore", e altri dicono, "No, il dolore è più grande." Ma io vi dico che essi sono inseparabili. Essi giungono insieme, e quando l'uno siede con voi alla vostra mensa, ricordate che l'altro dorme sul vostro cuscino... (K. Gibran )

La solitudine non è vivere da soli, la solitudine è il non essere capaci di fare compagnia a qualcuno o a qualcosa che sta dentro di noi, la solitudine non è un albero in mezzo a una pianura dove ci sia solo lui, è la distanza tra la linfa profonda e la corteccia, tra la foglia e la radice. José Saramago

"Il secondo pianeta era abitato da un vanitoso. "Ah! ah! ecco la visita di un ammiratore," gridò da lontano il vanitoso appena scorse il piccolo principe. Per i vanitosi tutti gli altri sono degli ammiratori" (Saint-Exupèry)

Spesso alle persone che soffrono non servono consigli. Ne ricevono già abbastanza. Hanno bisogno qualcuno che sta loro vicino, qualcuno che tiene loro le mani e che li abbraccia. Questo è un vero aiuto. Un vero aiuto. Gustav Birth

HO IMPARATO A...


Ho imparato a riconoscere chi c’è e chi non c’è, 
a fare da sola, a essere forte, 
ad avere una soluzione per ogni problema, 
o almeno fingere di averla. 
Ho imparato a contenere, a disarmare, 
a costruire e a smontare. 
Ho imparato ad avere certezze per poterle raccontare 
e a camminare sul filo a occhi chiusi, sorridendo. 
Ho conosciuto l’ansia e la paura e non mi hanno più abbandonata, ho conosciuto la felicità e il terrore di perderla, 
ho conosciuto la vertigine dell’eternità 
che dà un senso agli anni che passano.
Se sono cambiata? 
Cambiare è un verbo piccolo quando ti passa sopra un tir.
(C. De Lillo)

Quando incontri qualcuno ricorda che è un incontro sacro. Come lo vedi, Ti Vedi! Come lo tratti, Ti Tratti! Come lo pensi, Ti Pensi! Ricorda che attraverso di lui o ti perderai o ti ritroverai. (Franco Battiato)

La causa dell'infelicità risiede nel nostro attaccarci agli altri, nelle aspettative che abbiamo nei loro confronti, nella speranza che siano gli altri a darci la felicità. E ogni volta che la speranza ti abbandona, ti senti frustrato." (Osho)

Il comportamento altruista conduce alla costruzione di interazioni sociali basate sulla realtà di alcuni che danno ed altri che prendono, ma l'altruista ha bisogno di egoisti insani che prendano ciò che lui dà. Elster